Piscina unica
Bagnasciuga
Millebolle
Monoliti decorativi
Zona relax in legno

Chiudi gli occhi e immagina: sei al mare in un’isola caraibica, palme, noci di cocco, spiaggia con sabbia bianca. Ti avvicini all’acqua, ti togli le ciabattine e ti distendi sul bagnasciuga, dove ci sono 5 / 10 cm d’acqua.

L’acqua lambisce il tuo corpo rinfrescandolo, metti un morbido cuscinetto gonfiabile sotto la nuca e così, prendi il sole e fai un magnifico sonnellino.

Poi arriva il momento di abbronzarsi dall’altra parte. Allora ti giri, ti sposti un po’ più in sù per non avere la testa in acqua, ti metti sotto il cuscinetto, e continui con il tuo bagno solare, mentre le ondine del mare ti rinfrescano le gambe, la pancia fino al seno.

Non è una figata pazzesca?
E non lo sarebbe se tu potessi farlo anche nella tua piscina?

Ma c’è un problema: il bagnasciuga è l’accessorio più costoso nelle piscine tradizionali.

Ma qui si parla di UNICA: se io ti dicessi che posso modellarti la della forma piscina disegnandoti una spiaggia e un bagnasciuga dove poter prendere il sole in acqua?

Chiaramente dovrai rinunciare minimo ad un lato dritto della piscina, ma sicuramente non è una rinuncia, anzi, diventa un vantaggio.

Anche perché, se hai intenzione di invitare tanti amici o amiche che amano prendere il sole in acqua, a questo punto potrai modellare tutto il perimetro della piscina.

Pensa: tutto soddisfatto, e con quel sorrisetto di grande soddisfazione, ti incammini in ciabattine verso la tua piscina. Asciugamano in spalla pensando che starai per fare una cosa che la maggior parte di quelli che hanno una piscina non potranno fare.

Ti togli le ciabattine, entri un po’ in acqua con i piedi, e ti distendi in uno dei bellissimi bagnasciuga che hai creato con i progettisti di UNICA.

Hai il corpo sommerso per metà in acqua e l’altra metà è pronta per cogliere tutto il sole che renderà la pelle di un colorito dorato, dandoti un aspetto più sano, affascinante. Una sana abbronzatura che ti fa sentire pieno di energia e più giovane, pronto ad affrontare un’altra giornata di lavoro.